la valigia per una vacanza in barca a vela alle isole eolie

la valigia per una vacanza in barca a vela alle isole eolie

Valige in Barca a Vela - Cabin Charter Eolie - SealandWay bis

Cosa portare in barca a vela

Finalmente abbiamo prenotato la nostra settimana di vacanza in barca a vela, il famoso charter a vela.  Abbiamo scelto una delle vacanze migliori per potersi godere il mare, è quanto di meglio ci sia per chi davvero desidera passare la giornata o le giornate in piena natura, a contatto con vento e mare. Che si sia single,  in coppia od in famiglia sarà una grande occasione per conoscere persone, per vivere e condividere momenti unici.  

La barca a vela non ha certo gli spazi di una casa ed è quindi importante decidere al meglio cosa portare nel nostro bagaglio, Cosa portare in questa settimana di vacanza in barca a vela ?

Entriamo nello specifico

La valigia da portarsi in una vacanza in barca a vela

Deve rigorosamente essere morbida, una sacca pieghevole è sempre la scelta migliore. Una volta svuotata, e messo in ordine le nostre cose negli armadietti della cabina della nostra barca, la sacca morbida permette di essere piegata nell’armadietto. Una borsa rigida, come ad esempio è un trolley, resterà in mezzo ai piedi, riducendo lo spazio a nostra disposizione.

tipo di vacanza alle isole eolie

La scelta di cosa portare con noi dipende anche e soprattutto dal tipo di vacanza a vela che desideriamo fare.  Un conto è una settimana o periodo di navigazione d’altura,  ed ancora diverso se effettuata d’estate o d’inverno, altro conto è un settimana di charter primaverile o estivo. Qui parleremo di questo secondo caso

Di solito quella in barca a vela è un vacanza che viene fatta vicino alla costa, o sotto costa come viene comunemente detto da noi marinai. Questo significa che oltre a fare bagni in posti incantevoli, vivremo la nostra settimana di charter in piena libertà ed informalità. La sera si scende a terra per godere della bellezza locale, andare a cena in qualche buon ristorante consigliato dallo skipper e godere delle tipicità della zona che veleggiamo.

CHIAMA ORA PER
MAGGIORI INFORMAZIONI
+39.335.689.63.03

Parola D’ordine per la tua vacanza in barca a vela sara’ … poco e comodo

Poco e Comodo sono le due parole che dobbiamo tenere a mente mentre prepariamo i nostri bagagli, anzi la nostra sacca. Si al singolare. Una sacca. Magari una e mezza ma non di più. Non serve.

L’ottimale per la nostra vacanza in barca a vela è senza dubbio abbigliamento sportivo, comodo, per poter essere in pieno comfort durante tutti i momenti della giornata. Costumi da bagno, magliette, pantaloncini possibilmente di cotone ( l’acrilico fa sudare di più). Pensate a combinazioni non rigide, ossia ad indumenti che possono essere accoppiati in facilità. Cosi evitiamo di portare troppa roba.

Occhiali da sole di buona marca sono un obbligo. Il sole in barca a vela è costante tutto il giorno. Gli occhiali devono avere delle buone, anzi ottime, lenti polarizzate. Assieme agli occhiali anche un cappellino potrebbe essere bene averlo.

Durante la sera, è bene pensare di avere un maglioncino od un felpa più o meno leggera o pesante in base alla percezione del freddo personale. Dopo una giornata di sole navigando a vela, la temperatura percepita dopo il calare del sole è più fresca del reale.

Se si naviga di notte, e si vuole contribuire alle manovre, e quindi davvero godere della settimana di vacanza in barca  vela, è bene portarti uno scaldacollo. Pratico, poco voluminoso, caldo, oltre ad un cappello che fasci bene la testa.

Durante la settimana di charter può capitare una giornata di maltempo, quindi un kway impermeabile è bene averlo con sé.

In barca si usano poche cose e ci si cambia meno di quello che si possa pensare. Capita spesso vedere la maggior parte delle persone che scelgono una settimana di vacanza in barca a vela, usare poco più della metà di quanto portato. Non perché zozzoni ma perché di giorno si sta in costume  e le magliette o pantaloncini vengono usati per poche ore durante la sera.

Qualche indumento carino per passeggiare o per una cena in qualche ristorante  è consigliato. Non indispensabile.

telefoni a bordo in barca a vela

Caricabatteria serve, le barche sono dotate di presa 12V tipo accendisigari dell’auto e possono ospitare degli adattatori USB che vi consigliamo di portarvi. Quando si è a motore, e si mette in funzione un inverter, spesso è possibile caricare i propri apparati elettronici con la presa 220V.  Se potete comprate una custodia impermeabile. Ahhh quanti telefoni abbiamo visto finire in acqua o sotto una birra.

Sole, igiene e farmaci da portarsi in vacanza in barca a vela

Una vacanza in barca a vela ha un’altra parola d’ordine sole sole sole. Ed il sole se non si ha la pelle abituata è forte. Quindi ottime creme solari, tassativamente NON oli solari, ma creme che non siano unte. Una crema solare od un olio , oltre che a macchiare la barca, la rendono scivolosa, cosa alquanto pericolosa.

Per l’igiene personale sono da portare prodotti eco compatibili. Il mare e la natura sono ciò di cui godiamo durante la nostra settimana, sia che sia sia in navigazione a vela che si sia fermi in rada a far nulla, o si stia facendo un tuffo. Il mare va rispettato e non inquinato.

Se non si è abituati a stare per mare può capitare di soffrire un po’ di mal di mare ed il forte sole potrebbe portare qualche leggero mal di testa. Consigliato fortemente, quindi, portarsi della Xamamina (sotto forma o di pastiglie) oppure, se li trovate, i cerottini da applicare dietro le orecchie, i ,forse, utili braccialetti, o una meno chimica caramellina di zenzero. Qualche bustina di prodotto anti mal di testa, e magari se pensate necessario, un antibiotico ad ampio spettro.

Le barche a vela sono dotate di una piccola farmacia ma io personalmente preferisco portare le mie cose.

Scarpe da indossare a bordo di una barca a vela

Argomento a se stante sono le scarpe.

In barca non si sale con le scarpe ai piedi. Non per “figaggine” ma perché le barche si rovinano per via dei sassolini che inevitabilmente sono incastrati nelle suole.

Se si vuole partecipare alle manovre è bene avere un paio di scarpe da barca, suola chiara, basse e che abbiano una buon aderenza. Se ne trovano da decathlon con spesa davvero contenuta.

Ciabatte sono da avere con se.  Una vacanza in barca a vela significa libertà e piedi nudi.

ultimo pensiero per trascorrere una bellissima settimana in barca a vela alle isole eolie

Lasciate la terra o Voi ch’entrate in barca a vela. Significa che quando preparate le vostre cose per la settimana di vacanza in barca a vela non fatelo pensando di andare a New York 🙂

Nella valigia, nella sacca morbida, mettete anche una buona dose di tolleranza verso gli altri. Soprattutto in un settimana di imbarco alla cabina, anche detto cabin charter, vi troverete con persone che non conoscete in spazi ristretti. E come sempre occorre avere rispetto degli altri e tolleranza alle piccole situazione di fastidio che potreste sentire. Ricordandoci che come noi le sentiamo anche gli altri possono sentirle.

Finita la valigia? 🙂 Sappiate che state per entrare in un mondo nuovo che vi affascinerà e vi farà passare alcune delle più belle giornate della vostra vita di vacanzieri.

Share and Enjoy by Luca

#iovadoalleeolie #vuoivenireconme

RISERVA LA TUA PRESENZA A BORDO PER UN EVENTO TEMATICO

€ 670,00

7 giorni e 7 notti alle Isole Eolie

RISERVA LA TUA PRESENZA A BORDO PER UN Corso Esperienza

€ 620,00

7 giorni e 7 notti alle Isole Eolie

richiedi maggiori informazioni


Translate »
× Contattaci Whatsapp